Bitonto: gli eventi per la giornata della memoria e del Giorno del Ricordo

0
499

Il programma completo degli eventi dell’edizione 2017 di MEMENTO, il progetto realizzato dall’Amministrazione comunale di Bitonto – in collaborazione con le scuole cittadine – per celebrare la Giornata della Memoria (27 gennaio) e il Giorno del Ricordo (10 febbraio).

 PROGRAMMA

27 gennaio, ore 21 – Bitonto, Teatro

28 gennaio, ore 20 – Mariotto, Chiesa Parrocchiale

30 gennaio, ore 19.30 – Palombaio, Chiesa Parrocchiale

“RECORDARE”, musiche di La Rotella, Shostakovich e Anselmi.

Voce: Antonietta Cozzoli. Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari diretta da Vito Clemente.

Ingresso libero.

27 gennaio

>> ore 10 Istituto Tecnico Industriale “A.Volta” e Istituto “De Gemmis”

“Giornata della Memoria”, assemblea, dibattiti e proiezione di film.

a cura dell’Istituto Istruzione Secondaria Superiore “Volta-De Gemmis”.

ore 10.30, Torrione Angioino

Proiezione del corto ‘Nessuno potrà dire … non lo sapevo’, progetto del Liceo Linguistico European Language School.

a seguire,

Presentazione del libro “Non restare indietro” con l’autore Carlo Greppi. a cura della Libreria del Teatro.

ore 18.30, Torrione Angioino

Inaugurazione della mostra fotografica “Nessuno potrà dire … non lo sapevo” di Nicola Bastiani e Fabio Santomauro.

Proiezione del corto “Nessuno potrà dire … non lo sapevo”.

a seguire

“Sulle corde della memoria”– esecuzione di Chiara Lasaracina, studente del Liceo Linguistico ELS.

ore 19.30, Torrione Angioino

“Genocidi e Negazionismo. Storia e Verità” con il Prof. Ugo Villani  (ordinario f.r. Diritto internazionale UniBa e  Diritto dell’Unione Europea LUISS ‘G.Carli’ Roma). Modera Sabino Paparella.

a cura del Liceo Linguistico European Language School.

28 gennaio

ore 19.30 Torrione Angioino

“UCCIDIMI”, performance teatrale di e con Gianni Lillo. Videomaker Cristina Crippi.

a cura del Liceo Linguistico European Language School.

30 gennaio

ore 10, Teatro Traetta (riservato agli studenti)

“La Puglia per la Shoah” – i luoghi della memoria in Puglia. Racconti, testimonianze e dibattito.

a cura di Consiglio Regionale della Puglia, Ufficio Scolastico Regionale e Farm.

31 gennaio

ore11, Torrione Angioino

Presentazione del libro “La città che sussurrò”con l’autoreFabio Santomauro (libro vincitore del premio Andersen 2015letteratura per ragazzi). Modera l’insegnante Carmelo Bacco.

a cura del Liceo Linguistico European Language School.

2 febbraio

ore 9 e ore 11, Teatro Traetta

“La guerra dei grandi” (ore 9), spettacolo teatrale per gli alunni delle classi 4a e 5a primaria e 1a secondaria di I grado.

“Berlino 1935” (ore 11), spettacolo teatrale per gli alunni delle classi 2a e 3a secondaria di I grado.

Spettacoli prodotti da Teatrificio 22.a cura dell’Istituto Comprensivo “Sylos”.

ore 19.30, Torrione Angioino

Presentazione del libero “YigalLeykin. Una vita qualunque” con l’autore YigalLeykin.

Modera Mariella Vitucci. a cura del Liceo Linguistico European Language School.

3 febbraio

ore 21, Teatro Traetta

Stagione Off: “STUPIDORISIKO – una geografia di guerra”.

Con Mario Spallino. Drammaturgia e Regia: Patrizia Pasqui. Produzione: Emergency OngOnlus.

Info e acquisto biglietti al Botteghino del Teatro Traetta, tutti i giorni dalle 18 alle 20 (tel.  080 3742636).

4 febbraio

ore 10.30, Auditorium Mark Twain, Istituto Benjamin Franklin

“Non dite di avere fame”, incontro con Franco Schönheit, sopravvissuto al Campo di concentramento di Buchenwald. a cura del Benjamin Franklin Institute.

ore 19.30, Torrione Angioino

Presentazione del libro “Il sangue del Jihad” con l’autore Nicola Lofoco.

Modera MicheleCotugnoDepalma. a cura del Liceo Linguistico European Language School.

6 febbraio

ore 17, Teatro Traetta

“I Madiano e gli Uhlfelder: due storie di ansia, paura e privazioni nell’Europa travolta dal Nazi-Fascismo”,

incontro con il testimone Sami Madiano, uno degli ultimi sopravvissuti adAuschwitz-Birkenau.

a cura dell’Istituto Comprensivo Statale “Cassano-De Renzio”.

 ore 19.30, Torrione Angioino

“Gli Ultimi martiri del Risorgimento. Gli incidenti perTrieste italiana nelnovembre 53”, con ilProf Michele Pigliucci  (Dottore di Ricerca in Cultura e Territorio UniRoma2“TorVergata”-Presidente Nazionale Comitato 10 Febbraio). Modera Marino Pagano.

Reading di  Francesco Tammacco e Pantaleo Annese della Compagnia “Il Carro dei Comici” di Molfetta.

a cura del Liceo Linguistico European Language School.

9 febbraio

ore 16.30, Scuola Primaria “Caiati”

“Per non dimenticare…”, lettura animata con musica, foto e video-proiezioni.

a cura della Direzione Didattica della Scuola Primaria “Caiati”.

ore 18,00 Teatro Traetta

“Il Freddo nel Cuore”, reading per immagini e musica sui drammi della Shoah e delle Foibe.

a cura del Liceo Classico e Linguistico “C.Sylos”.

10 febbraio

ore 18,00 Teatro Traetta

“Rileggiamo la Shoah”, reading con gli alunni.

a cura dell’Istituto Comprensivo “Modugno-Rutigliano-Rogadeo”.

ore 19.30, Torrione Angioino

“Sulle Ali della Memoria”, concerto a cura dell’Accademia Musicale “Modugno”, in collaborazione con la Scuola Secondaria I grado “DeRenzio”. Direzione artistica:m° Francesca Modugno. Traduzione LIS (lingua dei segni). a cura del Liceo Linguistico European Language School.

11 febbraio

ore 21, Teatro Traetta

“Au bon cafè da Miranda – Roma 1943”, spettacolo teatrale degli studenti dell’ITE “Vitale Giordano”.

Ingresso libero. a cura dell’Istituto Tecnico Economico “Vitale Giordano”

di Antonio Carbonara

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO