Atto intimidatorio al consigliere M5S di Taranto: tentano d’incendiare l’armadietto di lavoro

0
63
Consigliere M5S Taranto, bruciato mio armadietto all'Ilva

Atto d’intimidazione nei confronti del consigliere comunale di Taranto del M5S, Massimo Battista.

Ne dà notizia lo stesso esponente del M5s e lavoratore dell’acciaieria Ilva sulla sua pagina Facebook scrivendo: “qualcuno ha tentato d’incendiare il mio armadietto all’interno dell’Ilva. Sono stati bruciati dei documenti e la tuta da lavoro. Dalle prime informazioni ricevute l’incendio è di natura dolosa”. Il consigliere è stato informato alle 9.30 da “una chiamata da un preposto aziendale dell’Ilva” che gli ha comunicato “che qualcuno ha provato ad incendiare l’armadietto all’interno della fabbrica”. “Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dell’Ilva e la Digos di Taranto che indaga. E’ evidente che qualcuno stia cercando di intimidirmi ma io vado avanti per la mia strada. Come ho già ribadito in tante circostanze finché avrò vita continuerò a lottare per denunciare tutti coloro che pensano di poter continuare ad uccidere il mio territorio e la mia gente”.

ansa

redazione

Cantine Di Gioia
Stolfa Edilizia
Fumai Costruzioni
Casa Serena Capurso

LASCIA UN COMMENTO